Tajine di pollo con spezie e limoni sotto sale

In questo periodo si trovano i limoni primofiore e vale la pena preparare altre conserve di limoni sotto sale. Nel frattempo è passato un mese dalla mia conserva e ne ho utilizzato una parte per questa ricetta nordafricana. Non è necessario avere un tajine, la caratteristica pentola in terracotta col coperchio a cono, per la cottura in umido.

Però possedere un tajine senza dubbio aggiunge pathos; un’emozione affettiva verso l’oggetto che si acuirà quando la terracotta si riscalderà e non potrete fare a meno di toccare il cono per riscaldarvi le mani finchè il calore sarà sostenibile. Lavorando di fronte al tajine sul fuoco, il calore della terracotta lo sentirete anche attraverso l’odore che rilascia e cucinare questo piatto diventerà un rituale intimo di cui essere del tutto padroni.

Tajine di pollo con spezie e limoni sotto sale
L’olio e il burro catturano lo zafferano e glassano il pollo. Come contraltare c’è l’agrume, il sapore dei limoni sotto sale e delle olive verdi. A questo si aggiunge la nota piccante dello zenzero e del coriandolo addolcita dalla cannella.

Ingredienti per 4 persone

1 kg pollo a pezzi o fusi di pollo

300 g olive verdi snocciolate

1 cipolla media

3 spicchi d’aglio

1 bustina di zafferano

4-5 semi di coriandolo

1 pezzo di zenzero fresco, circa 3 cm,

1 bastoncino di cannella

3 cucchiai d’olio

30 g burro

½ limone sotto sale

1 cucchiaino sale grosso integrale

pepe nero

Limoni sotto sale
Non scartare la salamoia, aggiungerla a piacere.

 

 

1. Lavare sotto l’acqua corrente il pollo e asciugarlo bene con la carta assorbente.
2. Pulire, tagliare la cipolla a metà e poi in tre parti; pulire e tagliare a fettine l’aglio; raschiare la buccia dello zenzero e tagliare a fette.
3. Mettere nel tajine l’olio, il burro, la cipolla e l’aglio e iniziare la cottura a fiamma medio-alta.
4. Sciolto il burro, aggiungere il pollo, lo zenzero, i semi di coriandolo, la cannella. Far colorare il pollo girando più volte ciascun pezzo. Spargere il sale e il pepe.
5. Far sciogliere lo zafferano in un bicchiere di acqua tiepida e versare sul pollo. Il pollo deve essere coperto d’acqua per tre quarti, aggiungere altra acqua tiepida se serve.
6. Abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 45 minuti.
7. Sciacquare le olive dal liquido di conservazione e versare nel tajine.
8. Aggiungere al tajine il limone sotto sale in parte tagliato a listarelle, in parte a spicchi per un effetto decorativo. Non scartare la salamoia, aggiungerla a piacere.
9. Lasciar cuocere per altri 10 minuti bagnando più volte il pollo e le olive con il sugo di cottura.
10. A fine cottura lasciar riposare con il coperchio per 10 minuti prima di servire.

Tajine di pollo con spezie limoni sotto sale

Tajine di pollo con spezie e limoni sotto sale

Tajine di pollo con spezie e limoni sotto ‘-‘ APRI e SALVA la ricetta sale

 

4 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...