Petto d’anatra in forno con noci, lavanda e kaki

Sin dall’estate pianificavo di arrivare al Natale con una riserva della lavanda acquistata a Tuscania e di utilizzarla per il piatto speciale delle feste. L’operazione è molto semplice. Non prevede forzati legami con la tradizione o la consuetudine. Sono piuttosto il senso di continuità con l’estate e l’armonico divenire della vita, per arrivare alla fine dell’anno con degli ingredienti tenuti da conto, un modo di vivere le feste. Mi viene in mente il momento in cui, a fine pasto, l’ospite presenta il liquore fatto in casa: un procedimento particolare, un ingrediente desueto sono il regalo di cui l’intima comunità attorno al tavolo ha l’onore di godere.

Petto d’anatra, noci, lavanda e kaki ‘-‘ APRI e SALVA la ricetta

Il petto d’anatra si fa colorare in padella e si cuoce in forno per 6-8 minuti, senza aggiungere grassi: lo spiega con entusiasmo Gordon Ramsay in questo video. Non c’è modo più semplice e veloce, con risultato ottimo. Il sugo di cottura, tolto il grasso in eccesso, è aromatizzato con vino bianco e fiori di lavanda. Questa salsa serve poi per glassare le noci. I kaki sono un contorno e sono aggiunti a temperatura ambiente, senza cottura; pur contribuendo al gioco di sapori agro-dolce, sono la nota fresca di questo ricco piatto.

Petto d'anatra al forno con salsa di vino bianco, fiorni di lavanda e noci, con kaki freschi

Per due porzioni

Ingredienti

1 petto d’anatra, circa 450 grammi

6-8 gherigli di noci

2 cucchiaini di fiori di lavanda secchi (1 cucchiaino di fiori freschi estivi)

1 kaki, lavato e sbucciato

1 bicchiere di vino bianco, tipo Malvasia

sale integrale

pepe nero

  1. Praticare dei tagli trasversali sulla superficie della pelle dei petti d’anatra.
  2. Condire con sale e pepe (usare anche le mani per fare aderire il condimento).
  3. Mettere in padella, con il lato della pelle verso il basso, senza olio e a fuoco medio.
  4. Intanto riscaldare il forno a 200° C.
  5. Far abbrustolire la pelle e girare i petti. Far colorare.
  6. Passare la padella in forno (oppure trasferire in una teglia già calda).
  7. Cuocere in forno per 6-8 minuti.
  8. Aspettare 5 minuti prima di tagliare a fette e tenere in caldo.
  9. Con un foglio di carta assorbente rimuovere il grasso dai sughi di cottura che si presenta sospeso in superficie in piccoli cerchi.
  10. Rimettere la padella con il sugo della cottura su fuoco medio e versare le noci fatte a pezzi irregolari e i fiori di lavanda. Appena il sugo inizia a soffriggere versare il vino e lasciar sfumare.
  11. Riscaldare i piatti in cui servire. Dividere le fette d’anatra tra i due piatti e condire con due o tre cucchiai di sugo con le noci, accanto due quarti di kaki.

Petto d’anatra, noci, lavanda e kaki

Petto d’anatra, noci, lavanda e kaki

Petto d’anatra, noci, lavanda e kaki ‘-‘ APRI e SALVA la ricetta

Altre ricette con la lavanda su magicpot.it:

Gelato alla lavanda e limone

Plum Cake

Galletti arrosto con lavanda, tre modi

Come usare la lavanda in cucina

Aromatizzare lo zucchero

Cucinare con i fiori

Infusi a freddo

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...