Uova sotto il grill con piperade |shirred eggs

Cuocere un uovo è come un pezzo di buona recitazione: bravo l’artista, anche la gestualità familiare di guardare l’orologio o rimboccare una coperta è spettacolo. Meryl Streep, per esempio, è questo tipo di artista. Mi viene in mente l’espressione ironica degli occhi e il mento piegato in dentro in Julie&Julia, alla prima lezione di cucina per casalinghe alla Cordon Bleu: come bollire un uovo per farlo sodo. L’interpretazione dell’attrice è corretta perché Julia Child cercava un corso dove imparare qualcosa che le facesse battere forte il cuore, voleva mettersi alla prova. Passerà, infatti, al corso di cucina professionale.

Riguardo alla cottura delle uova, invece, nella sua carriera, non ebbe alcun pregiudizio. In Mastering the Art of French Coooking l’argomento è trattato con tutto rispetto al capitolo III, Eggs. Ci sono ricette per le uova in camicia, quelle strapazzate, le uova in forno in stampini, le omelettes e le shirred eggs. In italiano diremmo che sono semplicemente uova cotte sotto il grill ma la traduzione fa perdere il senso circoscritto del piatto. Il termine inglese comunica anche che l’uovo è cotto senza guscio e che originariamente il recipiente per la cottura era lo shirrer, uno stampino di ceramica o di porcellana dai bordi ondulati (shirred significa anche ‘arricciato’).

Ho già rivelato la mia passione per la cottura in recipienti di coccio; per il profumo che ha il coccio caldo, soprattutto quando dentro, a sciogliersi, c’è del burro di ottima qualità. Per questa ricetta utilizzo delle terrine di coccio per porzioni individuali e vi consiglio di fare altrettanto, ma è possibile utilizzare uno stampo più grande.

Uova sotto il grill con piperade (shirred eggs a Roma)

Qual è il pregio di questa cottura? Il pregio è cuocere un uovo in un minuto e ottenere un bianco cotto e soffice e un giallo liquido ma coperto da un velo bianco. Per trasformare il piatto con condimenti e salse non ci vuole molto. La piperade è una specialità dei Paesi Baschi utilizzata come contorno: un sautè di cipolle, pomodori e peperoni da preparare anche in anticipo. E se si usano quelli verdi si rende omaggio alla regione con i colori della bandiera.

Mi piace preparare le uova quando ci si alza tardi e, invece di fare colazione, si fa il brunch, breakfast e lunch insieme, così non ci si rimette ai fornelli dopo appena due ore e, senza interruzioni, si sfrutta la bella giornata di festa.

Uova sotto il grill con piperade |shirred eggs

Ingredienti per una porzione

2 uova

1 piccolo scalogno

½ spicchio di aglio

2 pomodorini ciliegia o 1 cucchiaio di passata

¼ peperone, rosso o verde

½ cucchiaio di olio d’oliva extra vergine

una noce di burro

un pizzico di sale e poco pepe nero

  1. In un padellino soffriggere lo scalogno tagliato fine in mezzo cucchiaio di olio per 2 minuti, a fuoco basso.
  2. Aggiungere l’aglio e, dopo 2 minuti, spegnere il fuoco. Coprire.
  3. Dopo 2 minuti circa, scoprire e accendere il fuoco. Aggiungere il peperone tagliato a strisce fini e il pomodoro. Condire con il sale e il pepe nero. Coprire, cuocere per 5 minuti e tenere da parte.
  4. Accendere il grill a 220°C.
  5. Mettere la noce di burro in una terrina di coccio. Utilizzando il fornello, a fuoco medio-basso, far sciogliere il burro.Uova sotto il grill con piperade (shirred eggs)
  6. Appena il burro è sciolto, togliere dal fuoco, rompere le uova nella terrina e rimettere la terrina sul fuoco per 30 secondi fino a che non si forma una patina bianca sul fondo della terrina.
  7. A questo punto si può mettere la terrina da parte per terminare in un secondo momento o procedere.
  8. Versare la piperade intorno al giallo, sul bianco d’uovo e mettere la terrina sotto il grill.
  9. Dopo 20 secondi tirare la terrina fuori e con un cucchiaino raccogliere il burro sciolto ai lati e versarlo sui tuorli.
  10. Ripetere l’operazione una o due volte considerando che è sufficiente 1 minuto di cottura in totale. Sul tuorlo si forma una leggera patina bianca.

Uova sotto il grill con piperade (shirred eggs a Roma)

Uova sotto il grill (shirred eggs a Roma)

Uova sotto il grill con piperade ‘-‘ APRI e SALVA la ricetta

7 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...